I nostri viaggi

Destinazione

SOCIETÀ

TESTIMONIANZA

CONTATTO

LINGUE

SCALATA DELL’AUSANGATE   4.5

Descrizione

Il massiccio del Monte Ausangate (6385 metri) situato nel cuore della Cordigliera Vilcanota, è nella cosmo visione andina, la montagna sacra più importante della regione di Cusco e dell’Altiplano. Questo soggiorno che include ne include la scalata, risponde a tutte le attese degli amanti delle camminate e in generale della montagna: paesaggi mozzafiato, cime innevate, sorgenti calde, grandi lagune turchesi, greggi di lama, alpaca, incontri e scambi con gli abitanti delle comunità locali che vivono ancora seguendo le antiche tradizioni inca. Inoltre il viaggio include l’interessante visita di Machu Picchu: il più celebre sito inca dell’intero Perù..

Galleria


Arrivo all’aeroporto di Lima, accoglienza e trasferimento in hotel. Serata libera. Pernottamento in hotel a Lima.

Volo per Cusco, la capitale inca. Al vostro arrivo, accoglienza e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita delle 4 rovine situate nei dintorni di Cusco: Tambomachay, Puca Pucara, Kenko e infine, Sacsayhuaman. Ritorno in centro per poter visitare la cattedrale di Cusco e il monastero di Santo Domingo, antico templio del sole, chiamato anche Koricancha. Resto della giornata libero. Notte in hotel Cusco.

Partenza per la valle sacra e visita del complesso archeologico e del mercato tradizionale a Pisaq, quindi delle saline di Maras. Si prosegue per Ollantaytambo da dove prenderete il treno diretto ad Aguas Calientes, piccolo villaggio situato ai piedi del celebre Machu Picchu. Pernottamento in hotel ad Aguas Calientes.

La mattina presto visita guidata del più celebre sito inca del paese: Machu Picchu, quindi tempo libero per poter continuare la visita per conto vostro prima di prendere il treno per Poroy, dove sarete attesi da un veicolo che vi condurrà a Cusco.

Partenza per Tinqui passando per Urcos, Ocongate. Lungo il cammino potrete ammirare l’Apu Ausangate, montagna sacra per gli abitanti quechua della zona. Notte in tenda a Tinqui.

Incontro con lo staff del trekking (portatori e cuochi), inizia la settimana di preparazione e acclimatamento prima di cominciare la scalata verso Puña. Notte in tenda.

Oggi vi addentrerete nella cordigliera e supererete un valico a 4800m dopo proseguirete fino a raggiungere la laguna Comercocha. Notte in tenda.

Supererete oggi la cordigliera, salirete fino ad un altipiano e raggiungerete così 5000 m. I partecipanti più in forma potrebbero tentare la facile ascensione del nevado Huamantilla (5450m). Notte in tenda.

Si parte oggi per arrivare alla laguna Jahuaycocha, e successivamente al nevado Comercocha. Arrivo ai piedi del colle del Condor, potrete contemplare questo gigante di ghiaccio. Notte in tenda.

Attraversamento del colle del Condor (5200m), quindi si prosegue fino alla laguna Sibinacocha culminante a 4870m. Notte in tenda.

Attraversamento del colle del Condor (5200m), quindi si prosegue fino alla laguna Sibinacocha culminante a 4870m. Notte in tenda.

Lunga giornata con il passaggio di un primo colle che vi condurrà alla hacienda Uyuni, nella gola Jampamayo. Quindi risalirete fino all'hacienda Finaya e guadagnerete il contrafforte dell'Ausangate dove sarà installato il campo base. Notte in tenda.

Per realizzare l’ascensione sono necessari cinque giorni. (6384m). Il campo sarà installato in altitudine a 5450 m. La guida prepara la parete a 45°, con un’altezza di 150 metri, di corda fissa: si tratta della difficoltà maggiore di tutta la scalata. La parete si trova tra i 5700 ed i 5850m. L’ultimo giorno sarà dedicato al riposo, o servirà come sicurezza in caso di maltempo. Notte in tenda.

Per realizzare l’ascensione sono necessari cinque giorni. (6384m). Il campo sarà installato in altitudine a 5450 m. La guida prepara la parete a 45°, con un’altezza di 150 metri, di corda fissa: si tratta della difficoltà maggiore di tutta la scalata. La parete si trova tra i 5700 ed i 5850m. L’ultimo giorno sarà dedicato al riposo, o servirà come sicurezza in caso di maltempo. Notte in tenda.

Per realizzare l’ascensione sono necessari cinque giorni. (6384m). Il campo sarà installato in altitudine a 5450 m. La guida prepara la parete a 45°, con un’altezza di 150 metri, di corda fissa: si tratta della difficoltà maggiore di tutta la scalata. La parete si trova tra i 5700 ed i 5850m. L’ultimo giorno sarà dedicato al riposo, o servirà come sicurezza in caso di maltempo. Notte in tenda.

Per realizzare l’ascensione sono necessari cinque giorni. (6384m). Il campo sarà installato in altitudine a 5450 m. La guida prepara la parete a 45°, con un’altezza di 150 metri, di corda fissa: si tratta della difficoltà maggiore di tutta la scalata. La parete si trova tra i 5700 ed i 5850m. L’ultimo giorno sarà dedicato al riposo, o servirà come sicurezza in caso di maltempo. Notte in tenda.

Costeggerete la fiancata dell’ Ausangate ed arriverete alla piccola laguna di Pucacocha (4580m). Notte in tenda.

Costeggerete la fiancata dell’ Ausangate ed arriverete alla piccola laguna di Pucacocha (4580m). Notte in tenda.

Ultima tappa a piedi che vi condurrà in tarda mattinata a Tinqui, dove sarete attesi da un veicolo che vi porterà a Cusco. Notte in hotel a Cusco.

Volo con destinazione Lima, quindi corrispondenza con il vostro volo internazionale.

ACCOMPAGNAMENTO

Visite guidate individuali o di gruppo in tutte le fasi del viaggio con accompagnatori peruviani di lingua italiana. Il viaggiatore avrà a disposizione una guida locale diversa per ogni regione visitata secondo la propria specializzazione, tenuto conto del fatto che occorrono preparazioni specifiche per ogni zona visitata; il loro livello di conoscenza della lingua italiana può variare da una regione all'altra. L’accoglienza nelle differenti località sarà eseguita da un accompagnatore di lingua italiana. É possibile richiedere un accompagnatore di lingua italiana che segua tutti gli spostamenti.

SISTEMAZIONE

Visite guidate individuali o di gruppo in tutte le fasi del viaggio con accompagnatori peruviani di lingua italiana. Il viaggiatore avrà a disposizione una guida locale diversa per ogni regione visitata secondo la propria specializzazione, tenuto conto del fatto che occorrono preparazioni specifiche per ogni zona visitata; il loro livello di conoscenza della lingua italiana può variare da una regione all'altra. L’accoglienza nelle differenti località sarà eseguita da un accompagnatore di lingua italiana. É possibile richiedere un accompagnatore di lingua italiana che segua tutti gli spostamenti.

PASTI

Al fine di affrontare il percorso con maggior tranquillità, i nostri programmi includono alcuni pasti: di solito quelli durante il trekking (cibi freddi a pranzo e caldi a cena) e durante alcuni viaggi per godere a pieno dei luoghi e del panorama (sulla Strada Puno - Cusco, la Valle Sacra, ecc.) Per i pasti non inclusi, in media il costo si aggira fra i 5 e i 13 USD per persona (secondo la categoria del ristorante). In questo modo potrete scegliere il momento, il luogo e il menù a vostro piacimento. Durante le passeggiate, come nei trekking saranno offerti piatti freddi a pranzo e caldi a cena. Nelle cascine tipiche, gli abitanti del posto vi faranno scoprire una cucina semplice ma deliziosa preparata con prodotti agricoli locali, serviti in sale da pranzo appositamente dedicate agli ospiti.

TRASPORTI

Gli spostamenti sono effettuati con veicoli privati per quasi tutta la durata del viaggio, i servizi di bus o auto private saranno gestiti da un autista di lingua spagnola, che sarà disponibile a fare pause e fermate non programmate per scattare foto, fare acquisti o per altre vostre esigenze.

CONTATTACI

Grazie per il tuo interesse ad avere un'esperienza di viaggio personalizzata con Tierra de los Andes Peru.

TOUR CORRELATI

INFORMAZIONI

  • da 2375.00
  • 20 G/ 19 N
  •    
  • categoria :
  • Alta montagna.

  • *Prezzo in dollari a persona in base a partecipanti.

  • citazione

SERVIZIO DI ASSISTENZA

00-51-84-247277